Nick Carter: ma come è dal vivo?

Più di una di voi mi ha chiesto come fosse stato incontrare Nick Carter, come fosse stata la prima volta, come è lui da vicino, che impressione mi ha fatto… e per questo motivo ho deciso di fare un post apposito per raccontarvelo. Sperando di non annoiare nessuno.

tenor

La prima volta che incontrato davvero Nick era il 2007, a Milano nel cortile di TRL poco prima la loro presenza in studio (porca miseria quanto mi fa sentire vecchia questa cosa).  Nel cortile c’eravamo solo io ed un’amica, le uniche due fans + gli addetti ai lavori e la Santarelli.
Ricordo perfettamente la sensazione di irrealtà che ha avuto tutto il momento, ve lo giuro secondo me aveva una sorta di aurea che ne avvolgeva tutta la figura…quasi come fosse un miraggio.
Era praticamente PERFETTO e io non riuscivo a credere a cosa stessi realmente vivendo.
Avevo 22 anni…e le funzioni celebrali di una bambina di 2.

tumblr_lxme11tzhs1r1y1v6

Sono onesta nel dire che non so quanto dei miei ricordi sia offuscato dall’incredulità del momento.
Di me ricordo di aver fatto la figura dell’imbecille: continuavo a ripetere OH MY GOD senza smollargli la mani, tipo disco rotto. Di lui ricordo il sorriso, la lentezza assurda nel darmi i baci sulle guance (ma magari la moviola esisteva solo nella mia testa) e la sensazione che non capisse un cazzo. Capitemi eh, che magari il mio inglese fosse una merda ci può stare, che magari non avesse voglia di fare una foto e quindi siamo stati un pò a capire cosa volevo che facesse ci sta, che quando Brian gli dice: facciamo una foto…lui resta imbambolato come un cretino, lo capisco un poco meno. Ecco da quel momento ho capito come sarebbe stato il “rapporto” con Nick Carter.
In maniera “dolce” l’ho tirato con la manica del maglione per raggiungere gli altri per la foto.
Avevo 22 anni e non avevo paura della morte!!!

giphy

Se dovessi dare un consiglio a chi lo incontra per la prima volta sarebbe esattamente quello di non fare quello che ho fatto io. Insomma, sono sopravvissuta al momento (e al fatto di avergli strattonato i pantaloni mentre era sul bancone di Striscia La Notizia a parlare con Melissa Satta) ma non rischierei MAI e poi MAI la mia vita con una scelleratezza del genere.

49213017_2255680861386893_2122647608768856064_n

La seconda volta che l’ho incontrato è stato al firmacopie della Mondadori del mese successivo ed ero talmente tanto sconvolta che aveva detto che si ricordava di avermi già visto che quando mi ha parlato/chiesto qualcosa dopo io credo di aver visto solo la sua bocca muoversi e i suoi lineamenti perdersi nella solita aurea con lui lo vedevo. Ho sorriso e annuito. Magari mi ha detto: sei una grandissima stronza!!! E io ho annuito come un imbecille.
Insomma chi può dirlo???

tumblr_lrs5zpesis1qbayu6o1_500

In questo fantastico viaggio che potremmo chiamare “le figure di merda di Angela con Nick Carter“, sarei falsa a non annoverare giusto un altro paio di episodi:

Roma 2008: prima fila grazie ad un’amica (altre pseudo amiche mi avevano spintonato via e, si sono passati secoli ma non me ne dimentico), durante Trouble is, quando stavano cantando How stupid was I in the thinking I was….decido che sia il momento migliore per fare la cretina con un’amica e al momento in cui dice STUPID lo indico. Perchè diciamocela tutta, quanto cazzo è lunga una prima fila? Quanto sfigata posso essere stata io se proprio in quel momento stesse guardando nella nostra direzione e, giustamente, mi ha fatto NO con il dito, indicando me come la STUPIDA. [un minuto di silenzio per la mia sfiga].

img_5554

Zurigo 2009: Era la promo, era andato via velocemente e io commento: quanto è STUPIDOOOOO. Mi guarda malissimo, tra tutti i termini ovviamente ho scelto quello che poteva capire anche in una lingua diversa. [si, è da me]

tumblr_owhww4iwju1tlsda4o1_500

Milano 2009: Ero in una fase di intolleranza acuta e avevo praticamente odiato il fatto che fossero in ritardo per il M&G, al momento della foto abbraccio Nick e con voce stridula gli dico: CIAAAAAAAAO. Porello, mi sorride e mi dice HI e io: sei in Italia, devi dire Ciao….e lui: EHMM CIAO. [shhhh, non commentiamo];

50527375_2255680878053558_2514016006716784640_n.jpg

Milano 2014: Afterparty – momento post foto. Nel pomeriggio mi aveano cantato Happy birthday durante il soundcheck, grazie alle mie amiche fantastiliose, e io la sera gli chiedo: “Ti ricordi di me” (si, le domande imbecilli di una 15enne) lui mi risponde: SURE (risposta standard di Nick quando asseconda le povere cule). Lo guardo e seria gli dico: oddio che bugiardo. Noemi voleva ammazzarmi…ma odio le bugie neh.

49251700_2255680934720219_7652219712318734336_n

Insomma, per anni ad ogni tour c’era il toto scommesse: riuscirà a non fare figure di merda? riuscirà a non trattarlo male? Per anni ho perso!!! Poi sono diventata buona. 

49805556_2255680958053550_4131351788169199616_n.jpg

La domanda più frequente resta sempre la stessa:

Come è Nick di persona?

Sono anni che ripeto sempre la stessa cosa: Nick è l’amore!!!

Non riesco a trovare una definizione diversa per descriverlo. Non ci sono abbastanza parole in un’intera enciclopedia.
Possiede esattamente tutte le cose che odio nelle persone eppure in lui diventano perfette: mangia con la bocca aperta, ti tocca troppo quando parla, gesticola neanche fosse napoletano, è rumoroso e lunatico.
Una di quelle persone per cui non ci sono strade intermedie: o lo odi o lo ami.

50801725_2255680991386880_3919088152144248832_n.jpg

Riesce a farti sentire nuda con uno sguardo e il momento dopo ti fa tornare 15enne.
Non te ne rendi conto di come ti manipola, di come ti addomestica.
E’ un cretino. Ma di quelli che ti fanno ridere.
E’ gentile. A modo suo. Di quella gentilezza inaspettata tipica di chi in realtà ha un carattere di merda.
E’ genuino. Non ha filtri con il mondo e questo fa paura perchè ogni volta è un pò: come sarà la luna per Nick Carter oggi?
E’ un maniaco (e molte di voi hanno testato la cosa). Ma è talmente cretino, che alla fine anche questo fa sorridere (morire e sorridere).
E’ NICK CARTER. E davvero c’è poco da aggiungere.

50115501_2255681028053543_2326501990886014976_n

Questa è la mia visione, ma vorrei che chi lo ha incontrato raccontasse la sua. ❤

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. xoxangelxox ha detto:

    L’ha ribloggato su ☆ Pensieri Sparsi di una Psicopatica ☆e ha commentato:

    Era da un pò che non postavo roba da bimbiminchia in fondo…

    Mi piace

  2. alessandra ha detto:

    Che bello… è bello emozionarsi leggendo emozioni altrui 😂
    Come ogni volta letto tutto d’un fiato e wow… prima o poi toccherò anche io con mano tutto questo….

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...